BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA FORNITURA GRATUITA DI LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2022/2023

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA FORNITURA GRATUITA, TOTALE O PARZIALE, DI LIBRI DI TESTO, DIZIONARI, LIBRI DI LETTURA SCOLASTICI, SUSSIDI DIDATTICI DIGITALI E NOTEBOOK (MEDIE E SUPERIORI) (Legge 23/12/1998, n.

Data:
16 Agosto 2022

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA FORNITURA GRATUITA DI LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2022/2023

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA FORNITURA GRATUITA, TOTALE O PARZIALE, DI LIBRI DI TESTO, DIZIONARI, LIBRI DI LETTURA SCOLASTICI, SUSSIDI DIDATTICI DIGITALI E NOTEBOOK

(MEDIE E SUPERIORI)

(Legge 23/12/1998, n. 448, art. 27)

SCADENZA: 10 OTTOBRE 2022

 

per l’anno scolastico 2022/2023 è disposta:

l’assegnazione di contributi per la fornitura totale o parziale di libri di testo, dizionari, libri di lettura consigliati dalla scuola, sussidi didattici digitali, notebook, usb e stampanti a favore di alunni frequentanti scuole medie e superiori, delle scuole statali e paritarie.  Il beneficio è esteso, anche agli studenti di primo e secondo anno che ottemperano all’obbligo di istruzione attraverso i percorsi di istruzione e formazione.

I benefici di cui trattasi sono riservati agli studenti appartenenti a nuclei familiari residenti il cui importo I.S.E.E. non sia superiore ad Euro 15.493,71.

Le domande dovranno pervenire al Comune entro e non oltre il termine perentorio del 10/10/2022 corredate di:

  • attestazione I.S.E.E., in corso di validità;
  • dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, reso ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 allegata alla domanda;
  • documentazione giustificativa (fatture elettroniche) delle spese sostenute dalle famiglie per l’acquisto dei libri di testo.
  • copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente, che firma l’istanza di concessione.

Si rammenta che, relativamente alla documentazione fiscale, si accettano unicamente le FATTURE ELETTRONICHE ( l’esercente è obbligato ad emettere la fattura elettronicamente per  poterla inviare al Sistema SDI (Sistema di Interscambio) e a fornirla in formato cartaceo “COPIA DI CORTESIA”, ad esempio in pdf, al consumatore finale.) mentre non si ritengono riconoscibili le spese documentate mediante gli scontrini fiscali, in quanto, in sede di rendicontazione, l’Agenzia delle Entrate ha eccepito che dagli scontrini fiscali non è possibile stabilire né la natura né la tipologia del bene acquistato, né se il beneficiario del contributo in questione sia il medesimo che ha sostenuto materialmente le spese. Saranno ritenute ammissibili anche le spese effettuate on-line purché fatturate elettronicamente, anche con importi minimi.

Prodotti acquistabili con il contributo: Il contributo è destinato esclusivamente all’acquisto di libri di testo, sussidi digitali o notebook o tablet.

Nella categoria libri di testo rientrano: i libri di testo sia cartacei che digitali, i dizionari e i libri di narrativa (anche in lingua straniera) consigliati dalle scuole.

Nella categoria sussidi didattici digitali rientrano: software (programmi e sistemi operativi a uso scolastico) USB o stampante.

Per gli utenti che vogliono inviare la documentazione online, possono usufruire dell’indirizzo di posta elettronica borsedistudiofabrica@gmail.com , la documentazione deve essere inviata esclusivamente in formato pdf.

Allegati (1)

Ultimo aggiornamento

24 Agosto 2022, 09:03