La piccola chiesa di S, Sebastiano, costruita e dipinta al suo intemo per la devozione al Santo che il popolo chiamava S. Bastiano, si presentava all'inizio del '700 piuttosto malridotta. Nonostante nel 1689 avesse subito un approfondito intervento di restauro, solo dodici anni più tardi aveva già evidente bisogno di nuovi lavori, come appare sia dalla testimonianza del curato che da quella dei membri del Consiglio comunale. Il "riattamento" della chiesa, ossia la sua sistemazione, doveva essere realizzata in gran fretta "...perché le pitture dell'aitare non hanno più le sue forme, essendo penetrata l'acqua nella tribuna..." come dimostra la relazione inviata alla S. Congregazione del Buon Governo. Le pioggie rovinavano di continuo l'interno dell'edificio, le mura e le pitture: "...il muro ove erano state dipinte fin dall'anno 1478, per un voto fatto dal popolo a S. Bastiono,.. "
Via A. Cencelli, 20 - Posta Certificata:  comunedifabricadiroma@legalmail.it   Telefono: 0761.569001   Fax: 0761.569935 C.F. e P.IVA 00222350563 cookie Powerd By e-media


Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.